Il-decalogo-per-migliorare-se-stessi-ogni-giorno

Il Decalogo per migliorare se stessi ogni giorno

Ecco una breve e semplice lista, su piccole ma pratiche azioni che possono rendere la tua vita e la tua persona migliori: noterai i benefici di queste pratiche quanto più frequentemente ed intensamente deciderai di effettuarle, dunque non perdertele. La lista dei dieci consigli per migliorarsi giornalmente Inizia col praticare esercizi di respirazione basilari, e poi, successivamente passare a pratiche di meditazione e yoga. Come dice la famosissima locuzione latina, delle Satire di Giovenale, “Mens sana in corpore sano”, il corpo è il tuo personale tempio da abitare, se questo è sporco, confuso e pieno di spazzatura allo stesso modo Leggi di più…

Come essere felice? Te lo racconto qui

Una delle cose a cui aspira da sempre l’essere umano è la felicità. Anzi, i grandi filosofi usano il termine “anelare” che fa più figo e indica una sofferenza anche fisica nel tentativo di raggiungere l’obiettivo. E qui casca l’asino.  Perché tutti ci concentriamo sul dopo, su quello dobbiamo ottenere e non sul presente, sul qui e ora, e così ci perdiamo il viaggio.  Ve bene, detto così sembra un attimo sconnesso, facciamo un passo per volta. Tutti vogliamo essere felici e quindi aspiriamo al raggiungimento di quel momento in cui lo saremo. Così facendo però ci stiamo perdendo una parte importante, Leggi di più…

Come abbandonare la zona di comfort senza paura di sbagliare

Essere abitudinari per molti è un punto di forza, in generale, invece, significa sostanzialmente non cambiare nulla della propria vita, e questo non è esattamente positivo. Fare cose nuove significa crescita. Significa sfidare i propri limiti, ma anche avere sufficiente stima di se stessi e motivazione che spingono verso l’apprendimento di una nuova attitudine, o semplicemente verso un viaggio. Fare delle cose nuove e diverse da quelle che di solito facciamo è il modo migliore per sviluppare delle capacità che diversamente sarebbero costrette nei meandri del se, forse, chissà. Non tutti però hanno la forza di mettersi in gioco e Leggi di più…

4 strategie efficaci per gestire il tempo e smettere di rimandare gli impegni

Sono le 18.00, devi andare a prendere i bambini, devi completare un lavoro, tua suocera viene a casa tua a cena e domani mattina hai un impegno di lavoro fuori città e devi partire alle 5.30. A chi non capita una giornata tipo come questa? Il tempo non basta mai, peccato però che fino alle 18 hai fatto zapping 15 volte, ti sei levato una serie infinita di pallini dal maglione che ti ha regalato tua nonna otto Natali fa, hai misurato la lunghezza della coda del gatto (si sa mai che si accorci di giorno in giorno), hai portato Leggi di più…

3 motivi che ti fanno fare le scelte sbagliate: scopri come evitarli

Tutti i giorni ci confrontiamo con la realtà che ci circonda, compiamo azioni, ci poniamo degli obiettivi, e tantissime volte nell’arco della giornata, molto più spesso di quanto riusciamo a renderci conto, ci troviamo a dover prendere delle decisioni. Per molti questo non è un problema, mentre per altri significa un accumulo di sensazioni negative e che mettono in forte disagio creando condizioni di stress. La domanda che ci si pone è sempre la solita: “Sto facendo la scelta giusta?”. A questo punto ti servirebbe quanto meno una chiromante per saperlo perché, per quanto ponderata sia una scelta, non saprai Leggi di più…

Fai gol ora, agisci!

Obiettivo, scopo, azione: fallo ora! (Parte 4)

[Questa è la quarta e ultima parte del post, la prima la trovi qui, la seconda qui e la terza qui] Nel post precedente avevo parlato di atteggiamento mentale produttivo, atteggiamento mentale per il raggiungimento dell’obiettivo. Per me è stata risolutiva quell’ora di coaching individuale gratuita. Mi è stato presentato un programma di allenamento mentale di Roberto Re, una vera e propria palestra che mi ha aiutato a mettere a fuoco gli obiettivi e a raggiungerli senza perdermi tra i meandri del se, del ma, dei conflitti interiori. In tanti si propongono di avere successo, di realizzare i propri sogni, ma la Leggi di più…

Cambiare senza Paura

Ecco il cambiamento, cambiare senza paura (Parte 3)

[Questa è la terza parte del post, la prima la trovi qui e la seconda qui] Come ti dicevo nel post 2 la mancanza di apertura non mi aveva permesso di approfittare dell’occasione della coaching nella serata Genitori Coach. Dopo quella serata, comunque, abbiamo partecipato in seguito a un evento in cui Roberto Re (che possiamo definire un life coach, ma è molto più articolato il discorso), autore del libro “Leader di se stesso”, ha presentato il suo nuovo libro “Cambiare senza paura”. Anche questa volta ci è stata proposta un’ora di coaching individuale gratuita. Abbiamo accettato, quasi costringendoci a farlo. Leggi di più…

Genitori coach e il bimbo indipendente che va ad ottenere i risultati meritati

Genitori coach, il primo incontro (Parte 2)

[Questa è la seconda parte del post, se vuoi leggere la prima clicca qui] Come ti dicevo, non riuscivo a trovare il coraggio per fare il salto nel vuoto. Non avevo le palle. Tu dirai: beh è normale. No, non è normale, perchè se desideri a tutti i costi avviare la tua attività, il rischio iniziale c’è sempre. Ma più in generale, quindi non solo nel mio caso, ci sono alcuni fattori che condizionano la nostra scelta verso il cambiamento, dei veri e propri “killer” che ci ancorano a un presente insoddisfacente, ecco alcuni dei più comuni. I 5 killer Leggi di più…

Il coraggio della lumaca

Migliora te stesso con coraggio per ottenere i risultati che vuoi (Parte 1)

Ciao caro amico/a, questo è il mio primo post e ho pensato che forse condividere la mia esperienza potrebbe essere risolutivo per te.

Forse sei un lavoratore dipendente e vuoi iniziare una carriera professionale autonoma, o magari sei già un libero professionista ma ancora non hai trovato la strada motivazionale giusta, ti racconto come ho fatto io, sono certo troverai diversi spunti validi anche per te, e decidere se vuoi restare fermo nel tuo piccolo mondo, o se andare alla conquista di tutto quello a cui puoi ambire, perché i risultati, le vittorie, non ti bussano alla porta, te le devi andare a prendere, e se mi stai leggendo hai già le potenzialità per farlo!